basilica di San Martino, Alzano Lombardo (BG)

basilica di San Martino, Alzano Lombardo (BG)

Alzano Lombardo è una piccola cittadina alle porte della Valle Seriana, famosa per le splendide Sagrestie realizzate dai Fantoni e dai Caniana, due botteghe di artisti e maestri intagliatori attive in terra bergamasca nei secoli scorsi.

Erroneamente note come Sagrestie del Fantoni, perché vi lavorò Andrea Fantoni, le sagrestie sono composte da 3 sale annesse alla basilica di San Martino, chiesa parrocchiale del paese, a sua volta nota per le opere d’arte che ancora conserva.

La visita, di circa 2 ore, include una passeggiata per il borgo medievale di Alzano lombardo, l’ingresso alla chiesa, alle sagrestie e al Museo di San Martino, dove sono raccolti interessantissimo documenti sulla storia della basilica e dipinti di grande importanza, tra cui opere di Palma il Vecchio, Andrea Previtali, Gian Paolo Cavagna, Carlo Ceresa e Tintoretto.

Pulpito, dettaglio, basilica di San Martino, Alzano Lombardo  (BG)

Pulpito, dettaglio, basilica di San Martino, Alzano Lombardo (BG)

Sagrestie, dettaglio, Alzano Lombardo (BG)
Sagrestie, dettaglio, Alzano Lombardo (BG)